Messaggio dal parroco per la settimana autentica

Carissimi, siamo ormai arrivati alla fine della quaresima. Questa sera entriamo nella domenica delle palme e poi iniziamo la settimana santa che culminerà con la Pasqua.

Come sapete la mia situazione non mi permette di vivere fisicamente questi giorni con voi (sono ancora positivo al Covid-19), spero che per Pasqua di esserne fuori.

Intanto P. Valerio e con l’aiuto di un nostro confratello di S. Angela assicureranno il servizio delle messe per questa domenica e per i prossimi giorni (compresa quella di oggi pomeriggio).

Oggi Sabato 27 Marzo e domenica 28 Marzo sono previste le normali celebrazioni e la distribuzione dell’ulivo.
Da normativa vigente si potrà ritirare il sacchetto con l’ulivo solo all’entrata della chiesa prima della Messa e durante la celebrazione saranno benedetti. Non saranno distribuiti ulivi fuori dalle celebrazioni.

Se l’anno scorso la Pasqua abbiamo dovuto viverla in famiglia e adattarci alle celebrazioni in TV, quest’anno ci è data la possibilità di ritrovarci in chiesa per le celebrazioni, vi chiedo di ritrovare il gusto a partecipare per ritrovarci e condividere la parola e il pane attorno allo stesso altare.

Non vedo l’ora di uscire e di riprendere il cammino con tutti voi e vi auguro di vivere questo tempo per condividere con i vostri cari momenti di gioia. Un saluto particolare a tutti gli ammalati e a coloro che sono
soli.

P. Federico