Notice
  • Informativa Cookie Policy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per ottimizzare la navigazione, per l'autenticazione e altre funzioni occasionali come inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Utilizzando questo sito, navigando o cliccando sul pulsante di Approvazione acconsenti all'applicazione dei cookies sul tuo dispositivo.

    Visualizza Informativa Cookie

Home Consiglio affari economici

Consiglio per gli affari economici

.

salvadanaioIl Consiglio per gli affari economici è lo strumento di partecipazione per la cura pastorale dei beni e delle attività parrocchiali.
Svolge il suo compito aiutando il Parroco nell’amministrazione della Parrocchia; redige il bilancio consuntivo annuale da inviare in Curia e il relativo commento da presentare alla comunità; nei casi di straordinaria amministrazione da il suo parere al Parroco.

Il Parroco, che ne è il presidente, convoca il consiglio e ne fissa l’ordine del giorno.
Il Consiglio per gli affari economici è moralmente responsabile con il Parroco davanti alla propria comunità del corretto assolvimento dei compiti affidatigli dal Codice Canonico e dalle direttive della Curia.

Non ha solo una simbolica funzione consultiva ma esprime la collaborazione responsabile dei fedeli nella gestione amministrativa della Parrocchia.
Attualmente è composto dal Parroco, che ne è il presidente, dai tre Vice Parroci e da sette laici, chiamati direttamente dal Parroco, che durano in carica cinque anni.
 
Componenti del Consiglio per gli affari economici  per gli anni 2011 - 2016
 
Faruffini Giovanni Loro Marco
Bazzano Angelo Rivoletti Michele
Lampertico Mario Romerio Luigi
Fossati Angelo Scoglio Aldo
 

Commento al vangelo e foglio settimanale

17 novembre 2019

Commento al Vangelo

http://www.libreriadelsanto.it